Per la sicurezza dei dati tempo di nuove tecnologie

18/07/2012

Internet, nuovi canali di comunicazione, telefonia mobile, smartphone,  tablet, ultrabook, cloud … Oggi la tecnologia pervade il mondo del lavoro e la sfera personale con una penetrazione senza precedenti.

E’ un ecosistema che si autoalimenta, le tecnologie si completano offrendo un’esperienza d’uso e di funzionalità sempre più efficace e disponibile. E con il bello emergono anche i problemi, ad esempio legati al controllo e alla riservatezza dei dati resi accessibili a chiunque abbia in mano anche un semplice telefonino.

Intesi Group si è specializzata negli anni nel settore della sicurezza logica e propone prodotti e servizi allo stato dell’arte per la protezione e la firma di documenti e informazioni. Con le sue soluzioni, permette di difendere i dati indipendentemente dal fatto che questi siano accessibili su Internet e raggiungibili con strumenti più o meno leciti.

Le soluzioni crittografiche di Intesi Group affrontano con misure specifiche le principali problematiche tecnologiche legate alla sicurezza dei dati: la gestione delle chiavi, la protezione dei database e degli storage, il supporto crittografico alle applicazioni e la protezione degli ambienti operativi virtualizzati.

La gestione delle chiavi viene risolta con appliance e dispositivi crittografici hardware certificati per i più alti requisiti di sicurezza e di compliance, che non permettono di estrarre la chiave dal dispositivo e che svolgono tutte le operazioni in un ambiente protetto e controllato. L’uso delle chiavi è regolato con strumenti di amministrazione in grado di centralizzare e automatizzare la gestione delle policy e delle autorizzazioni per gli utenti.

La protezione dei database beneficia della gestione centralizzata delle chiavi e offre un supporto allargato ai principali RDBMS senza richiedere soluzioni dedicate e differenti per ogni ambiente. Anche in questo caso gestione chiavi e policy aiutano a superare le problematiche tipiche delle soluzioni software dei diversi vendor che invece rendono difficile la gestione e riducono la sicurezza complessiva della soluzione.

Il supporto crittografico alle applicazioni apre la strada alla protezione logica del dato direttamente nelle applicazioni, lasciando ai progettisti solo l’onere di stabilire dove e quando i dati devono essere cifrati o riportati in chiaro.

Vale infine la pena citare nuovamente le soluzioni di crittografia per lo storage e la protezione degli ambienti virtuali. Con investimenti ragionevoli è possibile proteggere tutto quanto sia di proprietà aziendale anche nel caso in cui i sistemi siano affidati a service provider esterni che non diano garanzie di riservatezza adeguate.

Che si debbano proteggere i dati riguardanti le carte e le transazioni di pagamento dei propri clienti, che si voglia garantire la massima riservatezza dei propri documenti da accessi illeciti o che sia richiesta la compliance con leggi e normative quali ad esempio il PCI-DSS, è inevitabile che l’azienda si apra a Internet, che gli utenti si muovano dentro e fuori dal perimetro del network aziendale. Non è più il tempo di chiudere i cancelli, è opportuno permettere ai propri utenti un’esperienza di accesso ai servizi aziendali soddisfacente e sicura.

 

Copyright © 2019 INTESI GROUP S.p.A
|
|
|
Via Torino, 48 - 20123 Milano - Italia
P.IVA 02780480964
|
Capitale soc.: Euro 600.000,00 i.v. - REA: Milano - 1562415
|